I locali interni del nuovo Centro Anziani di Parona

SOCIALE. Rinnovati i locali in largo Stazione Vecchia, aperti già da oggi. Inaugurazione ufficiale sabato 23 febbraio
Si rinnova la gestione, con un allargamento di enti e associazioni. Tutte attività a partecipazione gratuita
Parona, riapre il centro per le attività dei nonni: rinnovati i locali in largo Stazione Vecchia 16. Il taglio del nastro con le autorità è fissato per sabato 23 febbraio, ma già oggi sarà aperto di mattina dalle 9 alle 12 e nel pomeriggio dalle 15 alle 17.30 – 18. Nel programma ci sono la lettura dei quotidiani, il supporto socio-sanitario, il gioco delle carte, le attività motorie, i laboratori interattivi e conferenze su temi legati alla realtà di Parona. Il Centro d’Incontro e di Aggregazione per la Terza Età nasce all’interno del progetto «Anziani protagonisti nel quartiere» promosso dall’assessorato ai Servizi sociali in collaborazione con l’assessorato al Decentramento. A Parona collaborano Fondazione Fevoss Santa Toscana, Spazio Lab organizzazione di volontariato, Banca del Tempo – Ora per Ora, Associazione familiari malati di Alzheimer Verona, Assixto servizi alla persona. Ad annunciare a nome del Consiglio della seconda circoscrizione la nuova apertura di un Centro Anziani, nei locali dove ne esisteva un altro qualche anno fa, sono la presidente Elisa Dalle Pezze (Pd) e il coordinatore della commissione Politiche sociali Alfonso Vassanelli (Lista Tosi). «Nel 2018», dice Dalle Pezze, «il Consiglio ha approvato un documento per chiedere all’assessorato ai Servizi sociali l’attivazione di un progetto, già presente in altri quartieri, per l’organizzazione di un centro aperto e a disposizione di tutti gli utenti anziani che desiderano beneficiare di un punto diurno ricreativo di riferimento nella zona». «Grazie al coordinamento da parte di Fondazione Fevoss Santa Toscana di una serie di realtà operanti a Parona», continua, «sarà proposto tutti i mesi un calendario di attività a libera partecipazione. Il Centro che ospiterà il progetto “Anziani Protagonisti del Quartiere” intende venire incontro e stimolare l’aggregazione degli anziani della circoscrizione, cercando di prevenire emarginazione e solitudine. Si rinnova l’approccio alla gestione, con allargamento degli enti e delle associazioni coinvolte a cui si aggiungono la supervisione e il sostegno della pubblica amministrazione, per promuovere la partecipazione degli anziani alla vita del quartiere in un’ottica anche di scambio intergenerazionale». Tra le attività in programma anche momenti di riscoperta e valorizzazione della storia di Parona e delle sue unicità. La partecipazione a tutte le attività previste nel Centro Anziani è libera e gratuita e non c’è tesseramento. Gli orari: dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12, lettura giornali e accesso alla biblioteca; lunedì dalle 15 alle 18 gioco delle carte burraco; martedì dalle 15 alle 17.30 portierato sociale; mercoledì dalle 15 alle 17.30 laboratori ed attività in autonomia; giovedì dalle 15 alle 17 attività di prevenzione a cura del Gruppo Alzheimer per familiari malati di Alzheimer, venerdì dalle 15 alle 17.30 laboratorio.

Tratto da: L'Arena - cronaca- pag. 8

Data: 28/01/2019

Note: M. CERP