image

TEATRO NEI CORTILI. «Interrompere l’attività dello spazio teatrale sarebbe uno scempio»
«Il ventaglio» in scena fino a domenica Potrebbe essere l’ultima rappresentazione

Prende il via questa sera al cortile ovest dell’Arsenale l’ultima settimana di repliche de Il Ventaglio, commedia di Carlo Goldoni portata in scena dalla Barcaccia, per la regia di Roberto Puliero, nella rassegna Teatro dei cortili. Migliaia di veronesi non si sono lasciati sfuggire l’annuale festoso appuntamento estivo con la compagnia, condividendone anche le preoccupazioni per la sorte del cortile dell’Arsenale, confermatosi spazio teatrale di straordinaria funzionalità e suggestione, del quale peraltro l’amministrazione comunale ha già comunicato alla compagnia la morte imminente. «Con la speranza di poter ancora scongiurare lo scempio», dice un comunicato della Barcaccia, «rinnoviamo intanto sino a domenica il gioioso appuntamento sotto le stelle con l’opera di maggiore spettaco- larità del teatro goldoniano». Alla sua realizzazione concorre un affiatatissimo cast in cui agli abituali protagonisti degli spettacoli della Barcaccia si aggiunge un drappello di giovanissimi di talento. Sullo sfondo dell’imponente scenografia di Gino Copelli, accompagnati dalle musiche originali di Giuliano Crivellente, sono contemporaneamente sulla scena Roberto Puliero, Kety Mazzi, Giulia Vespertini, Marco Consolati, Matteo Fabris, Davide Valieri, Francesco Puliero, Sara Turata, Serena Vinco, Giuseppe Vit, Bruno CDonsolati, Franco Cappa e Giovanni Vit. La biglietteria apre ogni sera alle 20; il via allo spettacolo alle 21,15. Teatro nei cortili prosegue anche al chiostro di Santa Maria in Organo dove il Gruppo Renato Simoni conclude questa sera le repliche di Pene d’amore perdute di William Shakespeare in attesa del debutto, dopodomani, della Formica in Tutto esaurito! (imbroglioni fino in fondo) di David Conati e Gherardo Coltri che ne firma anche la regia (inizio alle 21,15). Al chiostro di Sant’Eufemia, invece, ieri sera ha debuttato la Maschera con Nelle migliori famiglie di Anita Hart e Maurice Braddel con la regia di Ermanno Regattieri, in scena fino a sabato alle 21,15.

articolo originale

 NULL

Tratto da: L'Arena, IL GIORNALE DI VERONA

Data: 22/07/2013

Note: Cultura e Spettacoli