Utenti in coda all'esterno di un ufficio postale

POSTE. In molti casi gli utenti sono costretti a lunghe attese per svolgere le diverse pratiche

Il servizio è già attivo in via Cattaneo, a Veronetta e a San Massimo
Recarsi negli uffici postali con la certezza di evitare attese infinite e code interminabili? Da oggi è realtà un sogno senz’altro comune agli utenti che si recano alle Poste per sbrigare le più diverse pratiche. Non si tratta di un provvedimento contingente all’emergenza sanitaria, ma di un nuovo servizio messo a disposizione da Poste Italiane perché il turno allo sportello possa essere comodamente prenotato a distanza, tramite whatsapp.I nuovi Gestori delle Attese installati da Poste Italiane, oltre a erogare i biglietti per le operazioni allo sportello e ottimizzare la gestione dei flussi dei clienti in sala, consentono infatti di accaparrarsi da remoto un ticket elettronico, utilizzando la più diffusa piattaforma di messaggistica.Attivo in tutta Italia l’innovativo servizio funziona in 30 uffici postali di Verona e provincia, tra cui quelli di via Cattaneo, in pieno centro, di via Porta Organa a Veronetta e di via Urbano III a San Massimo. In tutto il n ord est la nostra rappresenta la terza città con più sportelli dotati della comoda e tecnologica modalità di prenotazione, subito dopo Venezia (che conta 38 sportelli) e Padova, con 35 unità. A Trento gli sportelli attivi sono solo 10 e a Bolzano 9. Il primo passo per usufruire del servizio è quello di memorizzare sul proprio smartphone il numero 5371500371. Quindi il cliente dovrà avviare una chat digitando qualsiasi testo, alla quale Poste Italiane risponderà in automatico, in tempo reale, proponendo alcune opzioni, tra cui appunto la prenotazione del ticket, oltre alla ricerca di un ufficio postale.A questo punto, digitando in sequenza Comune, indirizzo e numero civico di riferimento, al cliente sarà proposto l’ufficio postale più vicino con l’indicazione del primo appuntamento disponibile per la prenotazione. Se accettata, la prenotazione verrà inoltrata in automatico mostrando sul display del cliente il relativo codice.Il sistema di prenotazione tramite whatsapp si aggiunge alle diverse modalità per fissare un appuntamento “a distanza” che Poste Italiane ha messo a disposizione della clientela già da diversi anni. Tramite quella da pc o grazie all’app Ufficio Postale è possibile selezionare anche l’orario preferito in cui accedere agli sportelli.

Tratto da: L'Arena - cronaca- pag. 18

Data: 23/07/2020

Note: C.Bazz. -