image

Tre persone sono state allontanate dalla polizia municipale, perché sorprese all’interno dall’ex casa di cura Villa Lieta, in via Ederle.
Si tratta di tre cittadini rumeni, due di 40 e uno di 44 anni, regolarmente presenti in Italia, che erano entrati da una finestra e stavano utilizzando l’edificio come alloggio di fortuna. Il controllo dei vigili di quartiere è scattato a seguito di alcune segnalazioni di residenti nella zona, insospettiti dai continui andirivieni.
I tre sono stati denunciati a piede libero per invasione di edificio privato. La polizia municipale ha già provveduto a contattare i proprietari dello stabile, che provvederanno a chiudere l’accesso. 

 


 

 

Tratto da: L'Arena, IL GIORNALE DI VERONA

Data: 13/11/2010

Note: CRONACA Pagina 21