L’ortografia è un giallo: scoprite il colpevole
Con il commissario Ortografoni e l’uccellina Agata Bird i bambini della primaria imparano divertendosi. La collana «I mini gialli dell’ortografia» premiata alla Fiera del libro di Francoforte come «miglior materiale educativo del 2017»

Il premio all’ortografia
Buone notizie per l’Italia nella Giornata ProGrammatica, evento che promuove e valorizza la lingua del Belpaese nell’ambito della «Settimana della lingua italiana nel mondo» (dal 16 al 22 ottobre), promossa dal MAECI e dall’Accademia della Crusca. L’evento è dedicato principalmente alle scuole secondario di secondo grado, ma i riflettori per tutta la settimana si accendono sull’importanza e le metodologie dell’insegnamento della grammatica e dell’ortografia, a partire dalle fasce d’età più giovani. E a disposizione delle scuole c’è da oggi una nuova collana, «I mini gialli dell’ortografia», che è stata premiata come «miglior prodotto didattico del 2017» alla Fiera del Libro di Francoforte. Si tratta di divertentissimi libri-gioco per esercitarsi con l’ortografia nella scuola primaria, edita dalle Edizioni Centro Studi Erickson. La collana si è aggiudicata il Premio Speciale Belma (Best European Learning Materials Awards) per l’edizione 2017 grazie al fatto che: «Presenta un approccio innovativo e interessante di un argomento, come l’ortografia, che gli studenti possono trovare noioso». Grazie al premio, potrebbero divenire anche materiale didattico per le scuole all’estero che prevedono l’insegnamento dell’italiano ai bambini.

Tratto da: estratto dal Corriere della Sera

Data: 22/10/2018

Note: Antonella De Gregorio