Sopralluogo dei vertici Amia in lungadige Attiraglio durante la pulizia dei marciapiedi

PIANO AMIA. Il presidente Tacchella: «Utili le segnalazioni dei cittadini»
Ripuliti marciapiedi con la cooperativa S.Giuseppe.
Ripulito Lungadige Attiraglio, guerra alle «erbacce»: ci sono circa mille chilometri di strade. Gli operatori della cooperativa San Giuseppe affiancano Amia nella pulizia dei marciapiedi. Prosegue il piano straordinario di Amia per rimuovere le «erbacce» da marciapiedi e cigli stradali. In campo una «task force» composta da squadre di operatori specializzati ed appositi macchinari con l’obiettivo di «rendere più gradevoli e vivibili centinaia di strade e marciapiedi cittadini». Dopo Valdonega ed Avesa, le squadre di Amia sono tornate sul territorio della seconda circoscrizione e con Lungadige Attiraglio sono state ripulite anche le vie Cavalcaselle e limitrofe, via Duse e via Saval. Il presidente della società di via Avesani, Bruno Tacchella, ha effettuato un sopralluogo in Lungadige Attiraglio per visionare lo stato di avanzamento dei lavori che prevedono l’asportazione sia meccanica che manuale di piante infestanti a bordo strada e su marciapiedi. «Un intervento», dicono in azienda, «appositamente anticipato di qualche giorno in vista della consueta chiusura del traffico automobilistico domenicale, permettendo così a centinaia di cittadini veronesi, che abitualmente utilizzano il Lungadige per piacevoli passeggiate o per attività di jogging, di usufruire di spazi puliti, sicuri ed ordinati». Le squadre di pulizia sono composte da operatori della cooperativa San Giuseppe supportati e coordinati da ispettori e tecnici di Amia. I lavori proseguiranno in ottava circoscrizione, mentre in questi giorni una squadra è in azione in terza. Amia chiede ai cittadini di collaborare segnalando eventuali criticità contattando il servizio Urp dell’Azienda al numero verde 800.54.5565 o inviando una mail all’indirizzo urp@amiavr.it.

Tratto da: L'Arena - cronaca- pag. 17

Note: M.C.