“Oggi l’Europa si mobilita al fianco dell’Italia, ma va riconosciuto che nei primi giorni della crisi, di fronte al bisogno di una risposta comune, in troppi hanno pensato solo ai problemi di casa propria”. È questa la riflessione al centro della lettera inviata a Repubblica dalla presidente della Commissione europea Ursula Von der Leyen, relativamente alla gestione europea dell’emergenza coronaviru

Nel documento, Von der Leyen spiega però che oggi “l’Europa ha cambiato passo”, mostrandosi solidale, e rivendica gli aiuti messi in campo da Bruxelles anche per il nostro Paese

Tratto da: Repubblica

Data: 2/04/2020