Sabato 28 novembre 2015, è stata inaugurata la nuova sede dell’Anffas nell’immobile di piazza Vittorio Veneto 3, lasciato in eredità dalla signora Maria Modena ai poveri seguiti dall’associazione Solidarierietà e dalla stessa donato all’Anffas, che promuove gli stessi scopi di sostegno a persone in difficoltà.
Alla presenza dell’assessore Grigolini, della sig. Donatella Zuliani, del direttivo dell’Anffas e di alcuni volontari della Solidarietà’, la presidente onoraria, sig.Corinna Ionta ha ricordato l’impegno di tanti volontari che in questi anni hanno profuso tempo e dedizione nei confronti di tanti ragazzi portatori di disabilità sottolineando quanto sia importante godere di un luogo di ritrovo e di operatività nella piazza, che da anni vede il gruppo giovani ANFFAS impegnato nell’animazione e nell’intrattenimento degli stessi ragazzi seguiti dall’associazione. Si è augurata altresì che sia incrementata la collaborazione e l’incontro con altri gruppi, in particolare con gli aderenti “Abitare borgo Trento” che, tra i suoi scopi, promuove la collaborazione con tutte le realtà del borgo. Tutto si è svolto in un
clima sereno di profonda amicizia.