EX ARSENALE
La vasca davanti all’ex Arsenale è davvero un luogo molto confortevole d’estate. La scelta di realizzare un tappeto d’acqua sul quale rinfrescarsi è molto apprezzato dalle persone. Ci sono bambini che giocano, ragazzi che immergono i piedi, ragazze che si fanno i selfie sedute nell’acqua, altri che si rotolano bagnandosi. La gente qui si diverte, con discrezione e senza eccessi, trovando anche un parco piacevole. Un ottimo luogo di relax.Purtroppo però ci sono alcuni proprietari di cani che sguinzagliano i loro animali nella vasca. Il motivo è comprensibile: è naturale voler bene al proprio cane e regalargli un momento di frescura rotolandosi nell’acqua. Si capisce. Chiunque possiede un animale cerca di curarlo. Ma forse questa vasca non è adatta a far fare il bagno agli animali: troppe persone la frequentano e l’acqua è bassa, non siamo al mare o in un lago. Sul luogo non si vedono cartelli di divieto di balneazione per gli animali ma forse è il caso di pensarci. Non mancano pure gli eccessi: l’altro giorno un ragazzo ha fatto fare il bagno al cane anche nella vasca in marmo dove zampilla l’acqua potabile. Insomma, serve rispetto per la gente. O forse è tempo di pensare a qualche multa?

Tratto da: L'Arena - Lettere pag. 26

Data: 23/06/2019

Note: Lettera frimata