image
IL CASO. Valdegamberi replica ad Ambrosini
Si allarga lo scontro fra Regione e Comune sulle slot machine. «La Regione ha costruito la cornice legislativa all’interno della quale i Comuni possono adottare le norme per il loro territorio. L’intervento scomposto dell’assessore Ambrosini dal sapore elettoralistico denota la totale non conoscenza delle norme regionali di cui denuncia la mancanza». Stefano Valdegamberi, consigliere regionale della Lista Zaia, replica così all’assessore comunale al commercio Marco Ambrosini che ha contestato la mancata attuazione delle legge regionale su videolottery e slot machine, in particolare per quanto riguarda l’aumento dell’Irap alle attività. «L’assessore Ambrosini dimostra inoltre di non conoscere nemmeno le più elementari norme di diritto tributario», aggiunge Valdegamberi. «A questo punto», conclude, «faccio io una provocazione a lui. Quante multe ha fatto a chi ha promosso le vincite dal gioco d’azzardo o per la pubblicità sull’apertura e sull’esercizio delle sale da gioco?».oE.G.

 NULL

Tratto da: L'Arena, IL GIORNALE DI VERONA -cronaca pag. 12

Data: 4/09/2016

Note: oE.G.