image

Teleriscaldamento guasto Riparato a tempo di record
DISAGI. Problemi per Borgo Trento, Ponte Crencano e Pindemonte

Termosifoni spenti e acqua fredda martedì nelle abitazioni della seconda circoscrizione. Nei giorni scorsi si è verificato un guasto alle tubature del teleriscaldamento, che dalla centrale di Borgo Trento portano acqua calda nei quartieri di Ponte Crencano, Pindemonte e Borgo Trento fino a ponte della Vittoria. I problemi sono iniziati di mattina, verso le 9: molti residenti si sono subito accorti che i radiatori non funzionavano e hanno contattato Agsm per capire quale fosse il motivo. I tecnici sono intervenuti per individuare il punto esatto di rottura delle tubature, ma per fare ciò si è resa necessaria l’interruzione del servizio. La ricerca è proseguita per tutta la giornata e solo verso le 19, attraverso alcuni carotaggi, i tecnici hanno trovato il guasto, ripristinando il servizio nel giro di un quarto d’ora. Entro le 20, dunque, in tutti i quartieri interessati i termosifoni sono tornati a funzionare. Nessuna difficoltà, invece, si è riscontrata all’ospedale di Borgo Trento, dotato di un impianto di riscaldamento autonomo. Il lavoro dei tecnici di Agsm si è concluso ieri con l’operazione di rivestimento dei tubi con le guaine.o M.Tr.

 NULL

Tratto da: L'Arena, IL GIORNALE DI VERONA

Data: 1/01/1970

Note: M.Tr.cronaca ag 11