ITINERARI. Da domani (ore 10-17.30). Pellegrinaggio il 24 settembreTornano le visite alle chiesedella Minor HierusalemLa chiesa dei santi Siro e Libera«Rinascere dall’acqua», visitando e riscoprendo le sorgive storico-culturali del territorio che sgorgano nella «Verona Aldilà del fiume». Un ottimo modo per tornare tonici e rigenerati, dopo la pausa estiva, al nostro più terreno quotidiano. Un’opportunità che si potrà cogliere da domani, quando la piccola Gerusalemme veronese tornerà ad accogliere a pieno regime visitatori e pellegrini all’interno dell’itinerario «Rinascere dall’acqua, Verona Aldilà del fiume». Grazie ai servizi svolti nelle chiese di Santi Siro e Libera, Santo Stefano, San Giorgio in Braida, Santa Maria in Organo e San Giovanni in Valle: quello di accoglienza garantito (dalle 10 alle 17.30 e dal giovedì alla domenica), dai volontari, e quello delle visite guidate organizzate (a pagamento) con guide professioniste. In programma, il 24 settembre, anche una pellegrinaggio urbano di una giornata nella Verona Minor Hierusalem storica. La ricorrenza è San Pacifico, l’arcidiacono che volle che Verona avesse tra le mura una piccola Gerusalemme. A guidarlo don Martino Signoretto, vicario per la cultura della Diocesi, esperto biblista e primo promotore della ricerca sulla piccola città Celeste di Verona. Per informazioni si può visitare il nuovo sito del progetto www.veronaminorhierusalem.it o prenotare una visita guidata a visite@veronaminorhierusalem.it.F.SAGL

Tratto da: L'Arena il Giornale di Verona

Data: 30/08/2017

Note: Sezione "Cronaca"Da pag. 12