Ultimi ritocchi per i giardini di piazza Indipendenza. L’area verde, a pochi metri da piazza delle E
C. BAZ.

Ultimi ritocchi per i giardini di piazza Indipendenza. L’area verde, a pochi metri da piazza delle Erbe, è stata inaugurata un anno fa, dopo qualche mese di aggiustamenti e la ridefinizione generale degli spazi, con il posizionamento di telecamere e cancellata di protezione.Ieri mattina sono iniziati i lavori di sistemazione dell’alto muraglione che protegge lo spazio, parecchio frequentato anche da turisti e scolaresche, sul lato di piazzetta Pescheria.«Abbiamo messo a punto gli interventi in accordo con la Soprintendenza e si tratta della seconda e ultima fase per la riqualificazione dei giardini in pieno centro», fa notare l’assessore ai giardini, Marco Padovani.Nello specifico ieri gli operai si sono messi in moto per provvedere al posizionamento delle transenne con tanto di recinzione metallica e telo antipolvere nell’ottica di procedere poi ai veri e propri interventi.«Era da tempo che il muro non veniva sistemato e questo tipo di manutenzione era particolarmente atteso, anche per gli aspetti legati alla sicurezza», evidenzia ancora Padovani. «Il cantiere, con una spesa complessiva di 35 mila euro ricavati dai residui dell’intervento generale di sistemazione del giardino, porterà alla rimozione e il rifacimento dell’intonaco esistente, e alla sistemazione di un corrimano sopra il muro stesso che ha una funzione di parapetto di completamento». In tutto si prevedono due periodi di cantiere, il primo in via Pescheria e il secondo nel tratto in via al Cristo.Durante gli interventi sarà necessaria inoltre la parziale chiusura della viabilità, garantendo comunque l’accesso ai passi carrai. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Tratto da: arena giornale di verona

Data: 23/10/2018